20 settembre 2017

2Periodico Cafè, Roma, giovedì 17 aprile 2014

gaLoni in concerto al 2Periodico Cafè di Roma

gaLoni in concerto 2Periodico Cafè di Roma

Una nuova data per il cantautore romano gaLoni  il prossimo giovedì 17 aprile al 2 Periodico di Roma. L’artista presenterà in alcuni brani tratti dal suo nuovo progetto discografico, Troppo bassi per i podi, uscito lo scorso 20 marzo, prodotto dalla 29Records e distribuito da MArteLabel/Goodfellas).
Il disco, che segue l’ottimo esordio di Greenwich (2011), si avvale della collaborazione e della produzione artistica di Emanuele Colandrea degli EvaMonAmour.
gaLoni presenta undici tracce inedite, scritte negli ultimi due anni e che riprendono un discorso iniziato con il disco di debutto. Si tratta di storie quotidiane con al centro dei protagonisti che, questa volta, non tentano di spostare il meridiano zero come nel primo album ma camminano sui tetti. Stanno l che osservano, a met strada tra lasfalto e linstabilit che esso incarna, ed unaltezza irreale e impossibile, dove poter spendere ancora del tempo a studiare i trucchi del volo e sperare in una condizione sociale migliore.

Inizio concerto ore 22.00

BIOGRAFIA
gaLoni  il cognome/nome darte di Emanuele Galoni, classe 1981, cantautore della provincia di Latina ma da sempre attivo a Roma. Il suo album desordio  Greenwich, uscito nel 2011 per letichetta 29Records [EvaMonAmour, Sprained Cookies, Il Dono]. Il disco si avvale della collaborazione di Emanuele Colandrea che ne ha curato la produzione artistica.
Il passaparola sui media ha alzato l’attenzione intorno a questo progetto portando gaLoni ad esibirsi in molti club della penisola. Dopo un lungo tour gaLoni  rientrato in studio per un secondo album, di nuovo con la produzione artistica di Colandrea, un disco che vede la collaborazione di molti musicisti tra cui quella di Valerio Manelfi (degli Area 765) al basso.

Dicono di “Troppo bassi per i podi”
Audiofollia  Francesco Lenzi
Davvero un bel disco questo ;e Galoni  un cantautore che ha tantissime cose da dire, e lo fa bene, con schiettezza e licenza poetica, tenendo sempre viva lattenzione ed emozionando con le sue storie di vita.Uno dei migliori cantautori tra le nuove leve, senza alcuna ombra di dubbio

Extra Music Magazine  Cristina Valentini
Emanuele Galoni, in arte gaLoni  finalmente tornato dopo il debutto di Greenwich, ma a dire la verit non se nera mai andato, perch ha sempre continuato a scrivere, ed  questo credo che contraddistingue i veri artisti, continuare a comporre incessantemente musica, storie, senza mai fermarsi, perch la musica  la loro linfa vitale.
Sempre sulla scia di Greenwich e con la preziosa collaborazione di Emanuele Colandrea, degli Eva Mon Amour, gaLoni prosegue il suo viaggio con 11 pezzi che parlano di storie vissute nel quotidiano, con quella poeticit e surrealismo che solo gaLoni sa regalarci, con estrema naturalezza.

Indi(e)ce1974  Matteo Ceschi
Una voce che colpisce discretamente ma che sa lasciare una traccia di s accompagna una forma cantautorale che non ha paura di cercare altrove, anche nel pop, quanto necessario per uscire definitivamente allo scoperto e dire la sua. Piccoli gesti e suoni surreali scivolano dalle mani per poi crescere di significato in prossimit delle orecchie dellascoltatore. La fuga dallanonima timidezza del cantautore avviene alla luce di un intenso e caldo sole musicale e permette allartista romano di infondere alle sue canzoni un ritmo che viene davvero molto facile definire familiare.

MArtePress

2Periodico Cafè
Via Leonina, 77
Roma
www.galoni.it

La redazione di liveinitalia ringrazia MArtePress  per averci segnalato l’evento.

Info