Centro storico, Mondavio (PU), da lunedì 13 a mercoledì 15 agosto 2018
Eventi Liveticket

Rievocazione storica “Caccia al cinghiale” 2018 a Mondavio
59° Edizione
Rievocazione storica “Caccia al cinghiale” 2018

Acquisto biglietti www.liveticket.it/prolocomondavio

Fiamme e suoni, luci e ricchi abiti rinascimentali, spettacoli e sontuosi banchetti: c’è tutto questo e molto altro nella 59esima edizione della Rievocazione storica della Caccia al Cinghiale di Mondavio. Divenuto ormai un classico dell’estate, l’evento è pronto a varcare la soglia del 60esimo anno con un’edizione che si preannuncia ricca di contenuti e curata in ogni dettaglio.
Il 13, 14 e 15 agosto 2018 tutta Mondavio e la provincia di Pesaro Urbino si caleranno in un’atmosfera suggestiva e indimenticabile che celebra la presa di possesso da parte della nobile famiglia dei Della Rovere del vicariato di Mons Avium con il conseguente matrimonio con Giovanna Feltria, figlia di Federico da Montefeltro, duca di Urbino.
Si inizia il 13 agosto con uno dei momenti clou della manifestazione: il banchetto rinascimentale in costume che si svolge nel chiostro francescano e che avrà inizio alle ore 21. Gli abiti del ‘400 della Pro loco saranno a disposizione degli ospiti che potranno assumere l’identità di un nobile cavaliere o di una gentil dama della corte di Giovanni Della Rovere. Durante il banchetto giullari e musici, ancelle e danzatrici allieteranno gli ospiti (per prenotazioni al banchetto www.mondavioproloco.it/caccia_al_cinghiale_mondavio/prenotazione)
Contemporaneamente nel fossato della Rocca Roveresca verrà allestito il bivacco, conosciuto anche come “pranzo del popolo e dei soldati”. Al tramonto e in un ambiente militaresco, si offrirà l’occasione di rivivere le antiche atmosfere di un accampamento militare, allietati da musici e giullari, esercitazioni di tiro con l’arco e balestra, proprio come un tempo.
Il 14 e il 15 sarà la volta del tradizionale spettacolo teatrale di suoni e luci (organizzato dalla pro loco e con la regia di Ultrasound eventi) che coinvolgerà il palco allestito in piazza della Rovere e la Rocca con momenti di teatro, danza e proiezioni: nella 59esima edizione il tema dello spettacolo, con inizio alle ore 22,45, sarà “Nel Mezzo del Cammin… Benvenuti all’Inferno”, un omaggio al sommo poeta Dante Alighieri.

13 Agosto

Piazza Giacomo Matteotti:
19:30 – Frate Ciarlatano – Pier Paolo Pederzini
20:00 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
20:30 – Ingresso Banchetto Rinascimentale Tempus Ludit ensamble di musica antica Rinascimentale
21:00 – Strix Falcon – Spettacolo di Falconeria
21:30 – Shezan – “Il Genio Impossibile” mangia spade, giocoleria, fachirismo comicità…
22:00 – “Corte Malatestiana gruppo Mangiafuoco di Gradara”.
23:00 – Tamburi medioevali di Brisighella. Ritmi medioevali da battaglia.
23:15 – La Grande Medusa e Balletto delle ancelle del gruppo storico di Mondavio.
23:45 – Menestrello Rimattore – Pier Paolo Pederzini.
00:00 – Acrobati del Borgo – spettacolo di giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro.

Piazza della Rovere:
19:00 – Spettacolo Falconeria – Strix Falcon
19:30 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro
22:15 – Duello con spade e bastoni – Gruppo Storico di Mondavio
22:30 – Danza delle Ancelle del Gruppo Storico di Mondavio
22:45 – Tamburi medioevali di Brisighella. Ritmi medioevali da battaglia.
23:00 – “La Teiera di Shezan” – magia, giocoleria, fachirismo

Fossato della Rocca – Bivacco:
19:00 – Musici Tamburi medioevali di Brisighella. Ritmi medioevali da battaglia.
19:30 – Musici Tamburi medioevali di Brisighella
20:00 – Musici Tamburi medioevali di Brisighella
20:30 – A rotazione serata animata da falconieri, saltimbanchi, acrobati, giullari e mangiaspade

14 Agosto

Piazza Giacomo Matteotti:
18:30 – Chezan il genio impossibile
19:15 – Strix Falcon – spettacolo falconeria
20:45 – Menestrello Rimattore – Pier Paolo Pederzini
23:45 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
00:15 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro

Piazza della Rovere:
18:30 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli fuoco e tanto altro
19:15 – Frate Ciarlatano – Pier Paolo Pederzini
19:30 – Duello con spade e bastoni – Gruppo Storico Mondavio
20:45 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
21:00 – Strix Falcon – spettacolo falconeria
21:30 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli fuoco e tanto altro
22:00 – Shezar genio malvagio degli inferi – giocoleria infuocata
22:15 – Accoglienza del Corteggio del Duca Giovanni della Rovere e della Duchessa Giovanna Feltria in piazza della Rocca
22:30 – Gara di tiro con arco storico e balestra manesca
22:45 – Spettacolo teatrale di suoni e luci “Nel mezzo del cammin… benvenuti all’inferno”. Fuochi d’artificio e incendio alla Rocca

Fossato della Rocca – Bivacco:
19:30 – Frate Ciarlatano – Pier Paolo Pederzini
21:00 – Chezan il genio impossibile

15 Agosto

Piazza Giacomo Matteotti:
17:30 – Corteggio del Duca e della Duchessa
1° Postazione da tiro arco storico e balestra manesca
18:00 – Frate Ciarlatano – Pier Paolo Pederzini
18:30 – Chezan – il genio impossibile
18:45 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
19:00 – La Grande Medusa e Balletto delle Ancelle del Gruppo Storico di Mondavio
20:45 – Strix Falcon – spettacolo falconeria
21:15 – Menestrello Rimattore – Pier Paolo Pederzini
21:45 – Corteggio del Duca e della Duchessa
23:45 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro
00:15 – Shezir – il genio degli inferi – giocoleria infuocata

Piazza della Rovere:
17:30 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
18:00 – Accoglienza del Corteggio del Duca Giovanni della Rovere e della Duchessa Giovanna Feltria in piazza della Rocca
18:15 – Strix Falcon – spettacolo falconeria
18:45 – Danza delle Ancelle del gruppo storico di Mondavio
19:00 – 3° Postazione da tiro arco storico e balestra manesca
21:00 – Chezan – il genio impossibile
21:30 – Urana – giocoliere acrobata equilibrista
21:45 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro
22:00 – Frate Ciarlatano – Pier Paolo Pederzini
22:15 – Accoglienza del Corteggio del Duca Giovanni della Rovere e della Duchessa Giovanna Feltria in piazza della Rocca
22:30 – Gara di tiro con arco storico e balestra manesca
Spettacolo teatrale di suoni e luci “Nel mezzo del cammin… benvenuti all’inferno”. Fuochi d’artificio e incendio alla Rocca

Fossato della Rocca – Bivacco:
18:15 – 2° Postazione da tiro arco storico e balestra manesca
19:00 – Acrobati del Borgo – spettacolo giocoleria, trampoli, fuoco e tanto altro
19:30 – Menestrello Rimattore – Pier Paolo Pederzini.

Rievocazione storica “Caccia al cinghiale” 2018 a Mondavio

Nel mezzo del cammin … benvenuti all’inferno
Spettacolo 2018

Tutti prima o poi si trovano a dover affrontare le proprie paure, i timori più profondi, gli sbagli commessi o le colpe, più o meno gravi, di cui ci si è macchiati. Il modo in cui la nostra coscienza affronta questi incontri ci fa assumere la condizione di dannati o di redenti: dannati come le anime che Dante incontra nel suo viaggio all’Inferno o redenti come lo stesso Dante che, guidato da Virgilio, compie un percorso di purificazione morale che ogni uomo dovrebbe compiere in questa vita per liberarsi dal peccato. Una presa di coscienza del peccato “punito” che gli consente e ci consente, di superarlo.

L’Inferno è una condizione che l’uomo si crea affrontando il peccato in maniera sbagliata, affrontando il Male in modo accondiscendente. Il peccato non è e non deve essere una condizione permanente. La sua conoscenza, sotto la guida della ragione, può portare l’uomo a ritrovare se stesso, ad uscire da quella situazione di immobilità che caratterizza lo stesso Lucifero conficcato al centro della Terra, per poi uscire fuori “a riveder le stelle”.

Coerentemente con la sua visione fortemente Cristiana, Dante presenta l’Inferno come perdita di Dio e di se stessi. Mentre scende lentamente nell’abisso infernale, incontra figure e storie esemplari caratterizzate dalla scelta della non-verità, della lontananza da Dio in favore delle cose terrene, con le conseguenze che questa scelta porta con sé.

Ma anche una lettura non supportata dalla fede religiosa ci mostra come la conoscenza del Male, sotto la guida della ragione, possa portare al superamento della condizione infernale. Alla luce di tutto questo siete dunque invitati all’incontro con quei personaggi che vi faranno giudicare il Male, anche il vostro Male, per potervene liberare.

Informazioni, prenotazione costumi 0721.97102 / 339.8064228

Da lunedì 13 a mecoledì 15 agosto 2018, ore 17.30

Associazione Pro Loco IAT Mondavio
Piazza Matteotti, 15
61040 – Mondavio (PU)
Tel. / Fax. 0721 97 102
Cell. 331 11 98 660
turismo@mondavioproloco.it
www.mondavioproloco.it
www.mondavioproloco.it/caccia_al_cinghiale_mondavio

L’Associazione Pro Loco IAT Mondavio utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket
Info su www.liveticket.it – biglietteria per Rievocazioni Storiche

Info