18 agosto 2017

Teatro San Carlo Modena, sabato 12 aprile 2014

Andrey Baranov e Maria Baranova al Teatro San Carlo di Modena

Andrey Baranov violino
I Premio Concorso Internazionale Regina Elisabetta di Bruxelles 2012
Maria Baranova
, pianoforte

Acquisto biglietto online

Programma Musicale:
Oliver Messiaen, Thème et variations per violino e pianoforte
Ludwig van Beethoven, Sonata n. 9 op. 47 “A Kreutzer”
Eugène-Auguste Ysaÿe, Sonata per violino solo in mi maggiore op. 27 n.6
Benjamin Britten, Lullaby e Waltz dalla Suite per violino e pianoforte
Maurice Ravel, Sonata n.1 in la minore “Posthumous”
Camille Saint-Saens, Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28

Vincitore del Concorso Internazionale Regina Elisabetta di Bruxelles 2012,Andrey Baranov ha vinto anche i Concorsi Internazionali Benjamin Britten ed Henri Marteau ed è stato tra i premiati in più di venti concorsi internazionali. Andrey è membro fondatore del David Oistrakh Quartet, eccezionale ensemble costituitosi nel 2012, e primo violino ospite della MusicAeterna Orchestra (diretta da Teodor Currentzis) presso il Perm State Theater. Nato a San Pietroburgo nel 1986 da una famiglia di musicisti, Andrey ha iniziato a suonare il violino all’età di cinque anni. Ha compiuto gli studi al Conservatorio Rimsky – Korsakov di San Pietroburgo e al Conservatorio di Losanna sotto la guida dei Maestri Ivaschenko, Ovcharek e Popov, ma senza dubbio il suo insegnante di riferimento è stato il leggendario violinista francese Pierre Amoyal. Sin dal suo debutto ufficiale, avvenuto nel 2005 alla Sala della Filarmonica di San Pietroburgo con l’Orchestra Filarmonica diretta da Vasily Petrenko, Andrey si è esibito nelle sale da concerto più prestigiose del mondo quali il Concertgebouw di Amsterdam, la Cadogan Hall di Londra, la Sala Tchaikovsky di Mosca, la Gewandhaus di Lipsia e la Konzerthaus di Berlino, e con le più importanti orchestre internazionali tra le quali la Filarmonica del Lussemburgo, la Filarmonica di Bruxelles, l’Orchestra Nazionale del Belgio, l’Orchestra MusicAeterna, la Filarmonica di San Pietroburgo, l’Orchestra del Teatro Mariinsky, la Royal Phiharmonic di Londra; è stato diretto, tra gli altri, da Currentzis, Petrenko, Aleksejev, Tabachnik, Weller, Krivine e Yamashita. Tra i suoi impegni futuri ci sono concerti con l’Orchestra Sinfonica di Stoccarda e con la Mahler Chamber Orchestra. All’età di soli 23 anni Andrey è stato nominato assistente di Pierre Amoyal al Conservatorio di Losanna; è stato invitato a tenere masterclass presso istituzioni internazionali a Bangkok, Chicago, Riga, Vilnius, Stoccolma e Mosca. Dopo aver vinto il I Premio al Concorso Internazionale Regina Elisabetta, ha ricevuto lo Stradivari “Huggins” (1708) che utilizza tutt’ora e che gli è stato concesso in uso dalla Nippon Music Foundation.
Maria Baranova è nata nel 1988 da una famiglia di musicisti e a cinque anni ha iniziato a suonare il pianoforte. A dieci anni suonava già insieme al fratello Andrey Baranov. Dopo aver vinto il I Premio al Concorso “All Russian Mazur”, Maria ha iniziato la carriera concertistica esibendosi in Russia, Germania, Inghilterra, Francia, Monaco e Svizzera, sia come solista sia con diverse formazioni. Come apprezzata camerista Maria è stata premiata all’Accademia di Losanna e come migliore pianista accompagnatrice al Concorso Baltic Stars International di San Pietroburgo. E’ stata inoltre tra i premiati al Concorso Internazionale Maria Yudina. Nel 2010 Maria e Andrey vengono premiati allo Swedish International Duo Competitionn di Katrineholm, in Svezia. Il duo tiene numerosi concerti e prende parte a Losanna alle masterclass tenute da Pierre Amoyal e da Bruno Canino, realizzando anche una registrazione per la Radio Nazionale Svizzera. Maria si è diplomata nel 2007 alla Scuola Speciale per giovani talenti presso il Conservatorio Rimskij – Korsakov di San Pietroburgo studiando con Zora Zuker. Ha proseguito la formazione con Igor Lebedev al Conservatorio di San Pietroburgo, diplomandosi nel 2012. Dal 2010 si sta perfezionando al Conservatorio di Losanna con Marc Pantillon e Christian Favre.

Inizio concerto ore 17.30

Teatro Fondazione San Carlo
Via San Carlo 5
Modena
Fondazione Gioventu Musicale d’Italia
Via Santa Croce, 4
Milano
Telefono: 02.89400840-48

www.jeunesse.it

Fondazione Gioventu Musicale d’Italia utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket
Info su www.liveticket.it – biglietteria per concerti

Info