20 ottobre 2017

Teatro dei Segni, Modena, sabato 25 gennaio 2014

Come le lucciole al Teatro dei Segni a Modena

Come le lucciole – Studio senza titolo

Nell’ambito del progetto Trasparenze Residenze.

Ideazione: Davide Sacco e Agata Tomsic
regia, music e light design: Davide Sacco
drammaturgia, testi, costumi: Agata Tomsic
con: Agata Tomsic e con Davide Sacco
sartoria: Botteghina

Una figura femminile appare sulla scena. Si allunga, si riscalda, si muove sul palco come se si stesse preparando fisicamente a qualcosa. Respira, emette dei suoni gutturali come se si stesse riscaldando le corde vocali.
Ma è costantemente interrotta: visioni di altro tipo s’impossessano della scena vuota e attraverso il suo corpo ci portano all’interno dei suoi pensieri più nascosti, delle sue perplessità e disillusioni.
Lei stessa appare per brevi momenti nei panni di un’altra: una ragazza bella e attraente, che su scarpette lucenti, con voce suadente, cerca di fronte a un microfono appariscente il consenso di chi la guarda.
E il regista? Perché si manifesta sul palco anche lui? Che cosa ci vuole raccontare?

Inizio spettacolo ore 21.00

Organizzatore Cooperativa Sociale Il girasole

Teatro dei Segni
Via San Giovanni Bosco 150
Modena
Tel. +39 059 747 0538
info@teatrodeisegni.com

La Cooperativa sociale Il girasole di Modena utilizza il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

 

Info