22 settembre 2017

Cinema Teatro Lendi, Sant’Arpino (CE), venerdì 18 ottobre, 2013

Destinazione Totò al Teatro Lendi di Sant'Arpino

Destinazione Totò

Spettacolo in due atti con musiche di OTTAVIO BUONOMO
un omaggio all’arte del Principe Antonio De Curtis in arte Tot con canzoni, monologhi e sketch del teatro musicale, dell’avanspettacolo e della rivista.

Con: Ottavio Buonomo, Angelo Perotta, Melania Pellino, Angelo Imperatore, Laura Orabona,Gennaro Perotta, Anita Mollo.
Corpo di ballo: Nastassia Avolio, Vania Buonanno, Iolanda Crispino e Stefania Piscopo.
Regia di Ottavio Buonomo

Destinazione Totò Perchè questo titolo? Perch attraverso un omaggio vero e sentito, attraverso ci che si racconta si conduce il pubblico ad una maggiore conoscenza, quindi Destinazione Totò inteso come raggiungimento di un obiettivo.
Ma il titolo potrebbe anche essere Prove e ri-prove per uno spettacolo su Totò
Il protagonista infatti sta per realizzare un nuovo lavoro teatrale dedicato al Principe Antonio De Curtis, ed  consapevole che può essere rischioso confrontarsi con il repertorio teatrale e cinematografico del più grande comico di tutti i tempi. Cosa inserire nello spettacolo? Quali canzoni interpretare? Come rispettare il pensiero, larte e le memoria di Totò?
In quasi cento minuti assistiamo ad una giornata di teatro che l’attore Ottavio trascorre con sua figlia Anna, interpretata dalla giovanissima attrice Laura Orabona (scelta ai casting per lo spettacolo) e i valenti colleghi Angelo Perotta e Melania Pellino, con i quali ripropone efficaci sketch teatrali presi dal mondo della rivista degli anni Trenta e Quaranta, da quelle riviste che vedevano protagonista un Totò surreale, dinoccolato, straordinario e comicissimo (come allepoca si usava scrivere sui manifesti pubblicitari).

Fra gli attori della compagnia troviamo anche figure come il simpatico tecnico Peppino, un censore autorizzato che censura pure le canzoni classiche napoletane e Claveri, il proprietario del Teatro O covo e Napule che danno vita allo spettacolo unitamente al corpo di ballo formato Nastassia Avolio (impegnata anche come coreografa), Vania Buonanno, Iolanda Crispino, Stefania Piscopo. Le ballerine danzano sulle note delle canzoni di Tot magistralmente interpretate sia da Ottavio Buonomo che dalla cantante Anna Mollo e sulle musiche dei suoi film arrangiate dal maestro Pietro Lanza Peluso.

Si sa che nelle prove di uno spettacolo gli attori e i tecnici amano raccontare e ricordare, quindi laneddotica teatrale ci riporta a diversi momenti della vita e della scena di Tot, alternando dialoghi, poesie, storie poco note al grande pubblico a sketch totalmente rivisitati come Il Vagone letto (riproposto poi anche al cinema e in televisione) e Pasquale, che il comico interpretava con la spalla Mario Castellani e che in Destinazione Totò possiamo vedere nell’interpretazione di Ottavio Buonomo e Angelo Perotta. Non mancheranno il burattino ed altre citazioni, fra tutte la famosa lettera alla malafemmena.
Non ci saranno per delle imitazioni di Tot, non ci saranno brani tratti dai suoi film tra uno sketch e laltro. E uno spettacolo dedicato allarte e al genio comico del Principe che sapeva far ridere. Una occasione di sorridere pensando alla dolcezza di un Uomo che ha cambiato il mondo dello spettacolo non solo nella nostra nazione ma anche una prova dattori da parte di tutto il cast.

Si raccontano quindi i fasti teatrali di Totò, dagli inizi a Napoli a quando divenne il primo comico dellAmbra Jovinelli interpretando il repertorio di De Marco, passando per le grandi riviste che debuttarono al tanto amato Teatro Sala Umberto in cui anche Ottavio ha recitato. Nel 2011 infatti affiancò Enrico Montesano in Passeggiate romane, un grande spettacolo che festeggiava i cento anni del grande teatro.

Destinazione Totò per destinare e tramandare larte del principe grazie alle sue parole, capolavori come A livella (in una sorprendente versione a pi voci) e O sole, le note delle sue canzoni come Malafemmena, Carm Carm, Miss mia cara miss, Baciami e Filom, i pensieri espressi nelle varie interviste, momenti che hanno caratterizzato la carriera ineguagliabile di un uomo straordinario.

Ottavio Buonomo ha raccolto la colonna sonora dello spettacolo nell’album Totò, una via nel mio nome pubblicato nel luglio 2013 che contiene anche una bella versione strumentale di Malafemmena.

Lo spettacolo andrà in scena il 18 ottobre 2013 presso la Sala 4 del Cine Teatro Lendi, una grande struttura sita a SantArpino (Ce). Facilmente raggiungibile. Ampio parcheggio, punto ristoro, bar e sala climatizzata.

Cinema Teatro Lendi
Sant’Arpino
( CASERTA )

Sito web evento: pamabu.altervista.org

La redazione di liveinitalia ringrazia Ottavio Buonomo Fan Club per averci segnalato l’evento.

Info