24 agosto 2017

Teatro del Mare, Riccione (RN), domenica 27 aprile 2014

Giuliana Musso "La fabbrica dei Preti " al Teatro del Mare di Riccione

Rassegna Atri Sguardi
Visioni e azioni del contemporaneo a cura di Città Teatro

Giuliana Musso
La fabbrica dei Preti

Acquisto biglietto online

di e con Giuliana Musso
Assistenza e ricerche fotografiche Tiziana De Mario
Responsabile tecnico Claudio Parrino
Collaborazione allestimento Massimo Somaglino
Realizzazione video Giovanni Panozzo e di Gigi Zilli
Elementi di scena Francesca Laurino
Ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
Consulenza musicale Riccardo Tordoni
Canzoni e musiche di Giovanni Panozzo, Daniele Silvestri, Marcello Serli, Mario D’Azzo, Tiromancino
Produzione La Corte Ospitale

“Entriamo assieme nella grande fabbrica silenziosa. Prima, però togliamo il cappello e fermiamoci un attimo a pregare per tanta manovalanza sacrificata e rovinata in tutti questi anni e secoli. E, facendo uno sforzo, spendiamo un requie anche per le maestranze.”
da “La Fabriche dai Predis” di Don Pietrantonio Bellina.

I seminari degli anni ’50 e ’60 hanno formato una generazione di preti che sono stati ordinati negli anni in cui si chiudeva il Concilio Vaticano II e si apriva l’era delle speranze post-conciliari. Una generazione che fa il bilancio di una vita. Una vita da preti che ha attraversato la storia contemporanea e sta assistendo al crollo dello stesso mondo che li ha generati.

La dimensione umana dei sacerdoti è un piccolo tabù sul quale vale la pena di alzare il velo per rimettere l’essere umano e i suoi bisogni al centro o, meglio, al di sopra di ogni norma e ogni dottrina. I seminari di qualche decennio fa hanno operato per dissociare il mondo affettivo dei piccoli futuri preti dalla loro dimensione spirituale e devozionale. Molti di quei piccoli preti hanno trascorso la vita cercando coraggiosamente uno spazio in cui ciò che era stato separato e represso durante la loro formazione si potesse riunire e liberare. A questi preti innamorati della vita ci piacerebbe dare voce e ritrovare insieme a loro la nostra stessa battaglia per “tenere insieme i pezzi”.
Giuliana Musso

Inizio spettacolo ore 21.15

Città Teatro
via Dante, 7
Riccione (RN)
tel/fax +39 0541 604972
+39 329 8147271
info@cittateatro.it
www.cittateatro.it
facebook: www.facebook.com/Cittateatro
twitter: twitter.com/cittateatro
youtube: www.youtube.com/user/cittateatrovideo

ALTRI SGUARDI
SI SVOLGERA’ AL TEATRO DEL MARE
Via Don Minzoni 1,
Riccione (RN)
Tel +39 0541 690904
www.teatrodelmare.org

Città Teatro, utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info