24 agosto 2017

Piccolo Teatro Padova, venerdì 31 ottobre 2014

"Le baruffe chiozzotte" al Piccolo Teatro di Padova

Compagnia Teatrale Teatronovo di Chioggia presenta

LE BARUFFE CHIOZZOTTE
di Carlo Goldoni

Personaggi e interpreti

Padron Toni, padrone di tartana (Antonio): Giuliano Soncin
Donna Pasqua, sua moglie: Francesca Campa
Lucietta, sorella si Toni: Eleonora Sambo
Beppe, fratello di Toni: Luca Boscarato
Titta-Nanne, giovane pescatore (Giambattista): Mauro Campa
Padron Fortunato, pescatore: Giuseppe Bonaldo
Donna Libera, sua moglie: Elisa Boscolo
Orsetta, sorella di Libera (Orsolina): Claudia Passarella
Checca, altra sorella (Francesca): Martina Varagnolo
Padron Vincenzo: Mario Nordio
Toffolo, battellaio (Cristoforo): Cristiano Veronese
Isidoro, coadiutore della cancelleria criminale: Alessandro Mazzotta
Commandadore, messo della cancelleria criminale: Rino Penzo
Canocchia, venditore di zucca: Rino Penzo

Tecnico Luci: Luciano Passarella
Tecnico Audio: Franco Porzionato
Tecnici di scena: Giancarlo Cecconello, Giorgio Naccari, Massimo Penzo, Franco Penzo, Giuliano Soncin

In una calle di Chioggia nel 1762, un gruppo di donne chiacchierano lavorando a “tombolo” in fervida attesa per l’imminente arrivo dei propri uomini dal mare dopo parecchi mesi di lontananza.

Tra loro Donna Pasqua e Lucietta, rispettivamente moglie e sorella di Padron Toni e Donna Libera, Orsetta e Checca, moglie e cognate di Padron Fortunato.

L’arrivo di Toffolo, giovane batellaio, interrompe la tranquilla conversazione, ma il fatto che il giovane offra un po di zucca cotta (succa barucca), a Lucietta, fa nascere nelle altre donne il sospetto che ci sia del tenero tra i due giovani, impensabile per quei tempi dato che Lucietta è già fidanzata con un altro pescatore di nome Titta Nane piuttosto geloso.

Il mercante di pesce Padron Vincenzo porta la notizia che gli uomini hanno attraccato al molo Vigo e le donne si lasciano promettendosi di non parlare dell’accaduto. Tra il dire e il fare c’è di mmezzo il mare, tanto che Titta Nane viene informato delle “avance” di Tofolo facendolo andare su tutte le furie.

Aggredito dal colerico fidanzato, Toffolo corre in Cancelleria dal Giovane Coadiutore (cogitore), si pensa che nella realtà fosse proprio Goldoni, per denunciare il fatto.

La bonomia del giovane avocato è subito evidente, come pure è evidente la sua volontà di aggiustare tutto pacificamente.

Non è però così facile come può sembrare. Anche Beppo un altro pescatore che ha aggredito insieme a Titta Nane Toffolo, non vuole sapere di rappacificarsi, così pure l’interrogatorio di quasi tutti i personaggi da parte del Cogitore in Cancelleria riesce a metter in chiaro di chi sia stata veramente la colpa del “fattaccio”. Per fortuna dopo una lunga mediazione delle “legge” e dopo aver perso quasi tutte le speranze, il buon Coadiutore riesce a far riappacificare Titta Nane con Lucietta e di conseguenza tutti gli altri collerici famigliari.

Finirà in allegria e con parecchie promesse di matrimonio, pur sapendo che proprio per l’indole turbolenta del popolo chioggiotto, la pace non sarebbe durata molto a lungo.

Finisce la commedia una precisazione di Lucietta che, rivolgendosi al pubblico, spiega che tutto quello che è successo è stato un incidente, e che il popolo chioggiotto non è come si può supporre “baruffante” ma al contrario, ama ballare e divertirsi affinché tutti quelli che verranno a Chioggia posano cantare le lodi.

Inizio spettacolo ore 21.15
N.B. l’ingresso in sala non sara’ consentito dopo l’inizio dello spettacolo  nemmeno  a chi fosse in possesso di biglietti acquistati in prevendita.
Posti numerati.
La direzione si riserva il diritto di assegnare un diverso posto allo spettatore  per esigenze di servizio.

Info e biglietti:
Interi € 6,00 + diritti di prevendita € 1,00
Ridotti € 5,00 + diritti di prevendita € 1,00
(riduzione prevista per associati, over 65 e studenti fino a 26 anni).

www.piccolo-padova.it

PICCOLO TEATRO DON BOSCO
Via Asolo n.2 zona Paltana,
Padova
Tel. 049.8827288
Fax 049.8827470
info@piccolo-padova.it

Il Piccolo Teatro di Padova utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info