22 agosto 2017

Cinema Teatro Don Bosco, Cuneo, venerdì 17 gennaio 2014

“Le miserie ‘d Monsù Travet” al Teatro Don Bosco di Cuneo

Sarà il classico dei classici piemontesi “Le miserie ‘d Monsù Travet” di Vittorio Bersezio la commedia in programma venerdì 17 gennaio 2014 presso il cinema teatro Don Bosco di Cuneo nell’ambito della rassegna teatrale “Ij dintorn an sità”. Commedia che vanta gli elogi di Alessandro Manzoni, vero cavallo di battaglia di tutti i migliori interpreti della scena regionale e non solo a partire da Giovanni Toselli a Mario Casaleggio, da Erminio Macario a Carlo Campanini, da Gipo Farassino a Mario Brusa. Dal testo è stato anche tratto un film di Mario Soldati del 1945 che vedeva tra gli interpreti un grande Gino Cervi e un giovane Alberto Sordi.

A rappresentarla saranno “I Pass’attori”, la compagnia filodrammatica di Passatore che ha scelto questo ambizioso titolo come simbolico gemellaggio per la presenza nella frazione di Cuneo di una villa storica che porta attualmente lo stesso nome del noto scrittore peveragnese autore dell’opera.

Un classico, che ha appena festeggiato i 150 anni essendo stata rappresentata per la prima volta il 4 aprile 1863 al teatro Alfieri di Torino dalla compagnia cuneese di Giovanni Toselli.

La vicenda è ambientata nella Torino capitale della neonata Italia dove Ignazio Travet, impiegato governativo regio, spera di ottenere una promozione che tarda ad arrivare malgrado svolga il suo lavoro con impegno e dedizione.

Perseguitato dai soprusi subiti sul lavoro, dalle lamentele della pretenziosa seconda moglie, dal problema di accasare la figlia di primo letto, dalle difficoltà di mantenere una serva, di pagare puntualmente l’affitto di un decoroso appartamento, di garantire le toilettes alla moda della moglie (il tutto con il magro stipendio dello statale), tutta la vicenda di Monsù Travet si svolge tra le miserie dell’essere e le ambizioni dell’apparire.

<<Madama Travet: “I l’hai bsògn  ëd tante còse! … ‘T capiras, për andè al teatro staseira! … La vantain-a…”

Travet: “Ma se a fiòca, at veule la vantain-a?”>>

Fintantoché a causa di un fatto accaduto in ufficio che potrebbe disonorarlo, Travet riesce a reagire in modo deciso alle prepotenze del suo capo sezione e a difendere la propria dignità. Alla fine, pur avendo ottenuto la tanta attesa promozione, Travet saprà con intelligenza liberarsi dei pregiudizi sociali che sempre avevano condizionato la sua vita per seguire i saggi consigli del panettiere Giachëtta, suo amico d’infanzia.

<<Giachëtta: “J’heu trovà la pòrta duverta e i son intrà”

Travet: ”Oh già che se la pòrta a l’era sarà a podìa nen intré”>>

A dispetto del titolo e di una certa critica che ha sempre classificato la commedia come seriosa, l’opera di fatto è piacevole e divertente, dove la battuta e il sorriso sono però sempre accompagnati da un pizzico di amarezza e da uno spunto di riflessione. Riflessioni di un’attualità impressionante a dispetto dei 150 anni passati.

<<Travet: “Chiel a veul fesse impiegato regio për travajé poch. Ma salo nen c’a j na j’è ‘na part d’ij impiegati regi c’a travajo coma ‘d martiri?”

Barbarot: “I lo seu pro, ma mi i guardreu ‘d buteme da l’autra part!”>>

L’allestimento proposto da “I Pass’attori” è frutto di un impegnativo lavoro corale di tanti volontari che con passione, entusiasmo e coraggio nell’affrontare una sfida ambiziosa hanno dato nuovamente vita a personaggi straordinari come il paziente Travet, la pretenziosa Madama, il burbero panatè Giachëtta, l’intraprendente serva Brigida, l’ambiguo Commendatore, il cinico Capo-sezione, il simpatico Barbarot, il timido e riservato innamorato Paolin, la discreta figlia di Travet: Marianin … e tanti altri.

Una bella occasione per andare a teatro a festeggiare la Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali (istituita lo scorso anno dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) che si celebra proprio il 17 gennaio.

Ingresso posto numerato: € 7,00
Inizio spettacolo ore 21.00

Cinema Teatro Don Bosco
via San Giovanni Bosco 21
Cuneo
Tel +39 0171 692516
Cell 328 3032877
cinemateatrodonbosco.cuneo@gmail.com
www.salecuneo.it

Cinema Teatro Don Bosco di Cuneo utilizza il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info