22 settembre 2017

Teatro Antoniano, Lecce, venerdì 17 gennaio 2014

“Lu zzitu te soruma” al Teatro Antoniano di Lecce

Ormai alla VII Edizione, quasi punto fermo del panorama vernacolare leccese e salentino, la Sala della Comunità Cine-Teatro Antoniano e l’Associazione Culturale Antoniano ripropongono la Rassegna Teatrale in Vernacolo 2014 “Come rota de trainu”.

Lu zzitu te soruma

Di: Enzo Gallo
Regia: Anna Chiara Elia
Con: Anna Chiara Elia, Martina Silvestri, Enzo Gallo, Valentina Stabile, Gregorio Laganà Pierpaolo Sciurti, Cosimo Stanca, Maria Assunta Colella, Gaetano Petrachi, Franco De Matteis Martina Montinaro
Compagnia: “Modesto Cisternino” di Melendugno (LE)

La commedia è inscenata nel soggiorno della modesta casa della famiglia Barone dove il padre, Teta, è il tipico “capofamiglia” interessato a qualsiasi questione familiare, mentre la madre, Tetina, è una donna apprensiva e con una dialettica tipica di paese. I due sono genitori di Margherita, rimasta zitella dopo la partenza in Australia di Donatuccio e di Lucia, prossima sposa di Peppe Delli Santi, muratore, unico figlio di Ucciu e Ndàta.

Tra le due famiglie non scorre buon sangue, ma l’imminente matrimonio le “costringe” ad una difficile convivenza… quando sulla scena irrompe Giovanni, il nuovo fidanzato di Margherita.

Tra Lucia e Giovanni scoppia il classico “colpo di fulmine”, evento che fa saltare gli equilibri, oltre che il matrimonio.

Esilaranti vicende si susseguono tra altri colpi di scena, ma alla fine l’amore vince su tutto e anche sulle inimicizie tra le due famiglie.

Orari spettacolo : Porta ore 20.30 • Sipario ore 21.00
Costo: € 7.00

Teatro Antoniano Lecce
Via Monte S. Michele 2
Lecce
Tel    +39 0832 392567
www.antonianolecce.it

Il Teatro Antoniano di Lecce utilizza il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info