18 agosto 2017

Teatro Villa, San Clemente (RN), domenica 24 novembre 2013

silvio castiglioni  al Teatro Villa di San Clemente

Per “Ammazziamo la domenica!”

Silvio Castiglioni in
L’uomo è un animale feroce
da Nino Pedretti

Un uomo prende la parola a un congresso di studiosi per esporre il suo punto di vista. Raggiunto il palco per un breve intervento, l’uomo s’impossessa del microfono e della scena, e si abbandona ad alcuni soliloqui cui affida la sostanza della sua vita in una forma trasfigurata, con trascinanti effetti comici.

Ideato da Silvio Castiglioni e Georgia Galanti, e interpretato dallo stesso Silvio Castiglioni, L’uomo è un animale feroce è tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, già noto come finissimo poeta in dialetto santarcangiolese—al pari di Tonino Guerra e Lello Baldini. Meno conosciuta, ma di grande interesse, è anche la produzione in lingua di Pedretti, come questa sua pungente rassegna delle stramberie e delle ossessioni dell’uomo medio.

Si tratta di testi brevi, o brevissimi, inizialmente composti per radio RAI, contraddistinti da un tono amaro e divertito, malinconico e crudele; in una prosa incisiva e asciutta, a tratti irresistibile, per le improvvise accelerazioni che ricordano le migliori composizioni poetiche dell’autore. L’antico progetto della trasmissione radio, diventa ora teatro, dove i vari personaggi di questi monologhi sono indagati come travestimenti dell’autore: stati d’animo diversi di una stessa persona, per dirla con Leo de Berardinis. Il corpo dell’attore in scena si fa così ricettacolo di un vertiginoso avvicendarsi di voci, che scavano in profondità, intimamente legate da un filo rosso che rimanda alla strenua battaglia ingaggiata da Pedretti proprio per togliersi di mezzo come autore.

Ideazione Silvio Castiglioni, Georgia Galanti
Adattamento e interpretazione Silvio Castiglioni
Collaborazione Roberto Scappin/quotidiana.com, Giovanni Guerrieri e Giulia Gallo
Luci Luca Brolli
Produzione Celesterosa/I sacchi di Sabbia
con il contributo di Provincia di Rimini e Regione Emila Romagna
in collaborazione con Comuni di Cattolica e Santarcangelo, Università degli Studi di Urbino e il sostegno di Regione Toscana.

Dopo lo spettacolo continuiamo ad ammazzare la domenica con un aperitivo in compagnia degli artisti.
Il bar ristoro sarà aperto tutti i giorni di spettacolo con sorprese culinarie sempre diverse.

Apertura ore 16.30, inizio spettacolo ore 17.30

MOSTRA TEMPORANEA
Laura Rastelli
Laura Rastelli nasce a Cesena nel 1977. Vive e lavora a Rimini. Frequenta per due anni il Corso di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Dal 1999 al 2004 vive in Spagna, tra Cuenca e Valencia, dove consegue la Laurea in Belle Arti presso l’Università della Castilla-La Mancha. In quegli anni viene a contatto con un ambiente universitario favorevole alla sperimentazione e allo studio di pratiche artistiche non convenzionali. La passione per il disegno, coltivata sin da bambina, non le impedisce di conoscere sistemi linguistici nuovi e diversi. Durante il suo soggiorno in Spagna studia e lavora con mezzi espressivi quali il Video e la Performance. Sempre in quegli anni approfondisce la pratica dell’Incisione. Nel 2005 rientra in Italia, lavora presso Giardini Pensili. L’indagine sulle nuove tecnologie applicate ai processi artistici è il centro del loro lavoro. Con Giardini Pensili realizza i seguenti progetti: Greuelmärchen, Qual è la Parola, Riminisoundscape, Velvet Factory.
Attualmente si dedica al disegno, alla pittura, e a qualsiasi medium artistico ritenga opportuno al suo scopo.

BIGLIETTERIA
I biglietti sono in vendita il giorno dello spettacolo presso la cassa del Teatro Villa, a partire dalle ore 16.30.
Prenotazioni: tel 329.8147271 (tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00)
Ingresso intero 10 € – ridotto 8 €

Abbonamento 4 spettacoli a scelta: 25 €
Riduzioni: under 18 e over 65, iscritti ai laboratori teatrali del Teatro Villa.

Teatro Giustiniano Villa
Via Tavoleto
frazione Sant’Andrea in Casale, San Clemente (RN)
info@cittateatro.it
www.cittateatro.it/teatrovilla
Il Teatro Villa a San Clemente di Rimini, utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info