20 agosto 2017

Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, (NA), venerdì 25 luglio 2014

Mariangela D’Abbraccio in "Elena" all'Anfiteatro Romano di Santa Maria Capua Vetere

Teatri di Pietra Campania 2014 | XV Edizione

Mariangela D’Abbraccio
in Elena
Variazioni sul mito
di Ghiannis Ritsos
regia di Francesco Tavassi
Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere (NA)

Acquisto biglietto online

Struggente e visionaria la Elena di Troia che Ghiannis Ritsos ci offre: immaginariamente pluricentenaria, assediata dal fantasma maledetto della propria antica bellezza. Sola nel palazzo che fu teatro del suo rapimento da parte di Paride affronta i propri ricordi e l’arrivo della fine tra i pochi resti impolverati e sgretolati di gioielli e vestiti, trofei di un passato fiero, sottratti al saccheggio di giovani e e sprezzanti ancelle. Intorno a lei i fantasmi di coloro che le dedicarono la vita fino alle estreme conseguenze.
Con Mariangela D’Abbraccio la bellezza di Elena, sarà espressa come traccia di una antica maschera, ancorata alla fine della vita come ultima e beffarda espressione di una umanità trapassata, simbolo della resistenza alla devastazione del tempo e alla morte. L’Elena di Ritsos è la speranza, o meglio la consapevolezza (che è anche atto di fede del poeta) che qualcosa si salva sempre dal naufragio, dalla distruzione totale. Perchè “chissà – / là dove qualcuno resiste senza speranza, è forse là che inizia / la storia umana, come la chiamiamo, e la bellezza dell’uomo.”

Inizio Spettacolo ore 21.15

Teatri di Pietra Campania

Teatri di Pietra Campania è ideato e realizzato da CapuAntica Festival, con la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Napoli e di altri enti e prevede da venerdi 18 luglio a venerdì 8 agosto 2014 fra Napoli e Santa Maria Capua Vetere, ben sedici appuntamenti di teatro, teatro musicale e danza con grandi protagonisti.

Teatri di Pietra Campania, utilizza  il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.it – biglietteria per teatro

Info