24 luglio 2017

Officine Caos, Torino, da sabato 11 a domenica 26 giugno 2016

Metropolitan Art alle Officine Caos, Torino

Metropolitan Art _ Arte Contemporanea per una Metropoli

Arte Contemporanea per una Metropoli: questa la proposta del progetto Metropolitan Art, realizzato da Stalker Teatro in collaborazione col Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, che ha già visto la realizzazione di tre cicli di workshop formativi, da febbraio ad aprile, presso le sale espositive del Castello di Rivoli. Le opere della Collezione sono diventate lo spunto per una nuova modalità di interazione performativa con le sale del Museo, ricche di storia e di fascino. Dal primo contatto con l’opera alla sua analisi, dall’elaborazione performativa alla composizione corale, fino all’allestimento dello spettacolo che far parte dei percorsi turistico-culturali di giugno.
Nei weekend dall’11 al 26 giugno 2016, sei percorsi urbani tra teatro e arte contemporanea, inseriti nelle iniziative di Tutta mia la città, condurranno gli spettatori dal centro cittadino fino a Rivoli: partenza in bus privato dalla Stazione di Porta Susa alle ore 18, itinerari tematici al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, viaggio nella periferia metropolitana a cura del Centro di Documentazione Storica della Circoscrizione 5, fino a raggiungere le Officine Caos di Piazza Montale nel quartiere Le Vallette per una pausa ristoratrice e la visione dello spettacolo Reaction, esito dei workshop condotti nelle precedenti fasi del progetto. Lo spettacolo, con la regia di Gabriele Boccacini, propone azioni performative in nove quadri, liberamente ispirati alle installazioni della Collezione del Museo, tra le quali le opere di Joseph Kosuth, Alighiero Boetti, Gilberto Zorio, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Richard Long. Scrive Boccacini: Immaginiamo unarte contemporanea vicina alle persone, vissuta e non solo osservata. Immaginiamo musei sempre più aperti alle città ed ai suoi abitanti. Una compagnia teatrale che mette a disposizione la sua ricerca artistica verso una fruizione creativa delle opere, offrendo così al pubblico un’esperienza estetica, attiva e dinamica. Dall’analisi e dagli stimoli delle opere considerate e per libera associazione di idee, scaturiscono, per re-azione, alcuni quadri performativi creati con gli strumenti del linguaggio teatrale-multidisciplinare.
L’esperienza dell’arte contemporanea, principio fondante di tutte le attività del Dipartimento Educazione, entra in relazione con il teatro di ricerca. In questo caso lo spettatore, diventato attore, si appropria dei contenuti dell’opera che diventano elementi per nuove, infinite narrazioni dichiara Anna Pironti, Responsabile Capo del Dipartimento Educazione.
L’intento di promuovere, valorizzare e mettere in rete realtà culturali che da anni collaborano in sinergia proponendo numerose iniziative dedicate a tutto il pubblico ed in stretto legame col territorio. Così l’eccellenza della Residenza Sabauda del Castello di Rivoli e le opere della Collezione permanente si connettono, nella nuova dimensione metropolitana della Città di Torino, col quartiere Le Vallette, col peculiare progetto urbanistico e architettonico degli anni cinquanta e con l’arte performativa del teatro Officine Caos, spazi multifunzionali e programmi d’interesse internazionale per un quartiere in continua attività e sviluppo.

L’accesso ai percorsi turistico-culturali prevede l’acquisto del biglietto con procedura on line dal sito www.stalkerteatro.net, con numerose possibilità di riduzione e convenzione: biglietto intero 20 ; biglietto ridotto 15 per studenti, over 60, under 14, residenti Circoscrizione 5, possessori di tessera Contemporary Card, Abbonamento Musei Torino Piemonte, Abbonamento Gruppo Torinese Trasporti, tessera TOSCA Torino Show Card 2016, tessera Officine Caos.

Il progetto realizzato grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Piemonte e della Fondazione CRT; con il patrocinio della Città di Torino, per “Tutta mia la città” partner Intesa Sanpaolo, in collaborazione con Fondazione per la Cultura Torino e Gruppo Torinese Trasporti.

Dettaglio giorni e orari > giugno 2016
Sab 11 e dom 12 | sab 18 e dom 19 | sab 25 e dom 26
H 18: partenza da Porta Susa verso il Castello di Rivoli
H 19: itinerario tematico al Museo
H 20: dal Castello di Rivoli alle Officine Caos, rinfresco e spettacolo
H 23: ritorno a Porta Susa

info@stalkerteatro.net _ tel 011.7399833

Officine Caos, Torino, da sabato 11 a domenica 26 giugno 2016

www.stalkerteatro.net

La redazione di liveinitalia ringrazia Roberta Cipriani per averci segnalato l’evento.

Info