22 luglio 2017

Palazzo del Duca, Senigallia (AN), dal 25 giugno al 25 settembre 2016

Mostra Il "caso Topolino" a Palazzo del Duca a Senigallia

Nell’ambito del festival
“Ventimilarighesottoimari in Giallo”

Il “caso Topolino”: indagine su un eroe a fumetti

Acquisto biglietti www.liveticket.it/ilcasotopolinosenigallia

Dal 25 giugno al 25 settembre nel Palazzo del Duca di Senigallia la mostra dedicata ad uno dei fumetti più famosi di sempre

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con l’omaggio a Dylan Dog torna anche quest’estate a Senigallia un appuntamento importante per gli amanti del giallo a fumetti.

Protagonista sarà uno dei personaggi dei cartoni animati e dei fumetti più famosi di sempre: Topolino, il piccolo topo dalle grandi orecchie creato da Walt Disney nel 1928 ed il cui successo non accenna a diminuire.

A raccontarlo sarà la mostra allestita al Palazzo Del Duca di Senigallia – Il “Caso Topolino”: Indagine su un eroe a fumetti –  organizzata dal Comune di Senigallia  in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare e con il settimanale Topolino.

La mostra si soffermerà principalmente sul ruolo di investigatore che Topolino ha rivestito in molte storie a fumetti nelle quali ha risolto parecchi casi come collaboratore della polizia o investigatore privato, svolgendo inchieste senza muoversi da casa o viaggiando nel tempo come nell’inedita e imminente saga di “Star Top”.

Nelle sette sale tematizzate di palazzo del Duca sarà possibile ripercorrere l’evoluzione del personaggio Topolino attraverso le copertine del giornale a lui dedicate e tavole anche originali di autori come Disney, Gottfredson, Murry, Scarpa, Angelo Bioletto, Carpi, Pier Lorenzo De Vita, Bottaro e contemporanei come Cavazzano, Mastrantuono, Celoni, Mottura, Sciarrone, Perina, Ziche, Freccero, Enna, De Vita, Casty.

Sarà a tratti anche un Topolino insolito quello raffigurato nella mostra di Senigallia, immerso nelle atmosfere notturne ed un po’ cupe dei noir cinematografici degli anni ‘30 e ‘40. Come ad esempio nelle splendide cover dei numeri di MM, la testata pubblicata tra il 1999 ed il 2001 che ha proposto il personaggio in una veste inedita e inusuale molto vicina al genere letterario “hard boiled”.

Particolarmente divertente anche la sala dedicata a Topalbano, parodia del noto commissario Montalbano creato dallo scrittore Andrea Camilleri, dove sarà possibile ammirare gli studi dei personaggi principali e le copertine realizzate da Giorgio Cavazzano.

Non mancheranno naturalmente gli spazi per i bambini, come il gigantesco pavimento in stile gioco dell’oca con la mappa di Topolinia e un grosso dado da tirare, grazie al quale sarà possibile spostarsi idealmente nei diversi luoghi della città.

Durante la mostra saranno allestiti laboratori per bambini con il team della redazione del settimanale, visite guidate all’esposizione con sceneggiatori e disegnatori e serate a tema ed un appuntamento il 21 agosto alle 21,30 all’interno del festival ventimilarighesottoimari dedicato ai primi gialli di Topolino by Gottfredson.

La mostra allestita nel Palazzo del Duca sarà aperta tutti i giorni dal 25 giugno al 25 settembre con il seguente orario:
dal 25 giugno al 4 settembre dalle 18,00 alle 24,00
dal 5 al 25 settembre dalle 16,00 alle 20,00
I prezzi del biglietto: intero 5€ + dp, ingresso gratuito fino a 6 anni di età.
Biglietto famiglia 14€ + dp – 2 adulti e fino a 2 ragazzi con età inferiore a 14 anni.

(Testo tratto dal sito del Comune di Senigallia)

Palazzo del Duca
Piazza Duca, 1
Senigallia AN
www.comune.senigallia.an.it

La mostra  Il “caso Topolino” al Festival “Ventimilarighesottoimari in Giallo” di Senigallia utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket
info liveticket biglietteria per mostre

Info