18 agosto 2017

San Leo (RN), dal 15 luglio al 2 agosto 2015

sanleofestival2015

San Leo Festival

All’insegna del repertorio classico torna a San Leo la Grande Musica con un Grande interprete: il violinista Uto Ughi che, in un percorso attraverso i secoli che va da Bach a Kraisler, si esibirà insieme ai Filarmonici di Roma grazie alla rassegna musicale ideata e curata dal M° Stefano Cucci nella splendida San Leo, città d’arte e di cultura, perla del Montefeltro.

Mercoledì 15 luglio alle ore 21,00 nella splendida cattedrale di San Leo risuoneranno le note del violino di Uto Ughi che, straordinario talento fin dalla prima infanzia ed a 12 anni dichiarato artisticamente e tecnicamente maturo, cominciò una carriera inarrestabile che lo ha portato a trionfare in tutto il mondo.

utoughisanleo

Mercoledì 22 luglio alle ore 21,00 nella Pieve Romanica di San Leo l’insolito concerto “Son qual nave ch’agitata: Farinelli e i virtuosi cantanti evirati”.
Francesco Di Vito sublime sopranista e l ‘Ensamble Musiqua con Giovanna Barbati viola da gamba e Chiara Tiboni clavicembalo immergeranno il pubblico nel clima musicale che vide Farinelli, uno dei più famosi cantanti castrati della storia, incantare tutta Europa con i suoi virtuosismi canori.

Giovedì 30 luglio alle ore 21,00 nel Palazzo Mediceo il concerto “L”800 e la bella epoque”.
Mirco Roverelli al pianoforte e Angelo Colajanni al flauto faranno rivivere le atmosfere salottiere del repertorio cameristico per flauto e pianoforte reso ancora più interessante dalla presenza di alcuni brani per ottavino.
Il pianista Mirco Roverelli, originario del Montefeltro, è assistente di Sir Antonio Pappano presso la prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia ed Angelo Colajanni è un affermato flautista sulla scena internazionale.

Domenica 2 agosto alle ore 21,00 nel Palazzo Mediceo di San Leo ultimo concerto con “La sagra della primavera” di Stravinsky e “Un americano a Parigi” di Gershwin.
La “Sagra della Primavera” si impose al pubblico del primo novecento per la sua straordinaria novità e per la sua prorompente energia che ne fa uno dei brani più eseguiti del repertorio sinfonico pur essendo destinati al balletto.

L’edizione 2015 del San Leo Festival, come di consueto, sarà arricchita dalla presenza in cartellone di 4 corsi di alto perfezionamento a cominciare dal 30 giugno per concludersi il 16 agosto.

San Leo Festival 2015 utilizza il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.itBiglietteria per Concerti

Info