21 settembre 2017

Auditorium San Domenico, Foligno (PG), domenica 8 novembre 2015

Skrjabin, o il Delirio dell'Infinito all'Auditorium San Domenico a Foligno

Skrjabin, o il Delirio dell’Infinito

Alessandro Bistarelli pianoforte
Claudio Carini voce recitante

Alexandr Nikolaevič Skrjabin
Deux Morceaux op. 57 (1907)
Feuillet d’album op. 58 (1910)
Deux Poèmes op. 69 (1913)
Sonata n. 10 op. 70 (1913)
Duex Poèmes op. 71 (1914)
Deux Danses op. 73 (1914)
Cinq Préludes op. 74 (1914)
Vers la amme op. 72 (1914)

Testi poetici tratti da Atto preliminare

Skrjabin, o il Delirio dell'Infinito all'Auditorium San Domenico a Foligno

La musica di questo concerto appartiene all’ultima stagione creativa dell’autore e doveva conuire nel Mysterium, l’opera
della palingenesi e della rigenerazione cosmica. I testi poetici, scritti nel 1914, un anno prima della morte, appartengono all’Atto
preparatorio, una sorta di preludio al Mysterium e sono pagine pervase da un anelito trascendente e celestiale.
L’artista pensava – nel Mysterium – di fondere insieme musica, poesia, suoni, colori e profumi, in una sorta di estasi collettiva che
avrebbe propiziato il rinnovamento spirituale dell’intera umanità.
Skrjabin non riuscì a coronare il suo sogno, ma le opere compiute, nella piena autonomia compositiva, sono fra le pagine più
visionarie e profetiche del compositore.
Musiche di Skrjabin
In occasione dei 100 anni dalla morte.

Auditorium San Domenico 
Largo Federico Frezzi, 8
Foligno
(Perugia)

www.amicimusicafoligno.it
info@amicimusicafoligno.it
www.comune.foligno.pg.it

Amici della Musica di Foligno utilizza il Sistema di Biglietteria Liveticket.
Info su www.liveticket.it – Biglietteria per Concerti

5

 

Info