24 agosto 2017

Teatro Furio Camillo, Roma, da giovedì 10 a mercoledì 30 aprile 2014

Tracce al Teatro Furio Camillo di Roma

Tracce

Linee si inseguono creando forme, richiamando colori, a volte delineando contorni di elementi figurativi. In un fluire continuo, reale ed irreale si fondono per dar voce alle pi remote zone dell’animo ma anche, contemporaneamente, per puro gioco estetico. La linea guida la mano suggerendo l’infinita complessità dell’immaginazione.
Manuela Minozzi
La specificità dell’arte astratta, espressa da Manuela Minozzi, dovuta al fatto che il suo percorso pittorico nasce  dal figurativo classico, dal quale spesso si allontana per il bisogno di aprire lo scrigno della sua creativit pi recondita. Da qui, l’esplosione di forme,  colori e luci che si compongono e si scompongono in un’armonia di evanescente astrattismo, impercettibile ai sensi comuni.
Svelare la magia delle linee curve, pensare ad un colore con un segno morbido in un intrico di tratti, intenzionalmente non dritti, che possono essere parte di segni interrogativi, parentesi, pezzi di cerchi come di ruote senza raggi.
Forme attraenti ed avviluppanti, per le quali e sulle quali piacevole, oltre che gratificante, soffermarsi a riflettere.

Orari mostra: lunedì- venerdì dalle 19.00 alle 21.00, domenica dalle 16.00 alle 18.00
Tel. 0697616026
info@teatrofuriocamillo.it

Ingresso libero

Teatro Furio Camillo
Via Camilla 44
ROMA
www.teatrofuriocamillo.it

La redazione di liveinitalia ringrazia Valentina Mancino  per averci segnalato l’evento.

Info