23 luglio 2017

Abbazia Benedettina, Lamezia Terme (CZ), sabato 20 agosto 2016

"Tre papà e un bebè" all'Abbazia Benedettina di Lamezia Terme

Lamezia Summertime 2016
TeatroOltre: “Il Teatro Ritrovato”

GOOD MOOD
TRE PAPÀ PER UN BEBÈ
di Antonio Grosso
con Mario Zamma, Nicola Canonico, Alessia Fabiani, Giuseppe Cantore e Leonardo Barbarisi

Acquisto biglietti www.liveticket.it/abbaziabenedettina

scene Biagio Barbarisi & Surro
costumi Clara Surro
luci e fonica E.p Moretti
grafica Cecilia Pelosi
foto di scena Raffaello Balzo
assistente regia Viviana Simone
regia Roberto D’Alessandro

"Tre papà e un bebè" all'Abbazia Benedettina di Lamezia Terme

Tre Papà per un bebè  scritto da Antonio Grosso, è la storia di tre amici quarantenni che vivono nello stesso appartamento, ognuno concentrato nel proprio lavoro e nella propria vita da single, che, all’arrivo improvviso di un neonato, cominciano, giorno dopo giorno, a mettere in gioco le proprie priorità e i propri sentimenti. Il piccolo porterà nelle loro esistenze una rivoluzione tale che li guiderà a capire il vero senso della vita e li libererà finalmente dal “Peter Pan” che c’è in ogni uomo, per ritrovare la propria maturità fra le braccia del bebè. Tra pappe, ninna nanne e pannolini i tre affronteranno problematiche mai immaginate e l’arrivo di una bella e curiosa ragazza metterà a dura prova la determinazione dei tre neopapà.
La commedia affronta, in maniera leggera, la tematica della paternità e dell’amore per i figli, in un susseguirsi di comicità e strane riflessioni, intervallati da momenti teneri e poetici, con un finale inaspettato. La vera difficoltà della messa in scena di “Tre papà per un bebè” è rappresentata dal “neonato”, – spiega D’Alessandro – che prende “vita” attraverso la magia del teatro. La commedia pone all’attenzione problemi attualissimi, uno su tutti la famiglia allargata, l’idoneità degli ambienti dove far crescere un bambino, la legislazione in materia che pone aspetti discutibili. La risposta che dà la commedia è quella di sempre: l’amore vince”.

Sabato 20 agosto 2016, inizio spettacolo ore 21.00

Info:

Comune di Lamezia Terme: 0968. 207208 / 0968.207278
I Vacantusi: 327.1310708    www.ivacantusi.com   |   ivacantusi@gmail.com

www.lameziasummertime.it

Biglietteria: 0968.437125 / 366.1726414

Costo biglietti:
>Intero € 12,00 + € 1 di diritto di prevendita
>Ridotto € 9,00 + € 0,70 di diritto di prevendita (under 18/over 65)

TeatroP utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket
www.liveticket.it– Biglietteria per Festival

Abbazia Benedettina, Lamezia Terme (CZ)

Lamezia Terme – Abbazia Benedettina

L’incantevole Abbazia Benedettina è sicuramente tra i tanti tesori storici che meritano di essere visitati in Calabria, si trova a Sant’Eufemia Vetere innalzata per ordine di Roberto il Guiscardo nell’XI secolo in devozione a Santa Maria.  nell’area di un precedente monastero bizantino (S. Eufemia), ed è espressione, insieme al vicino castello di Nicastro, di alcuni tra i più importanti aspetti della conquista normanna.

Del complesso rimangono ruderi che permettono una lettura di massima della sua articolazione interna, caratterizzata dai resti della chiesa e dell’area del chiostro. Della chiesa sono visibili il prospetto principale con i resti delle due torri campanarie, la divisione interna in tre navate illuminate da una serie di finestre ad arco, e parte dell’area presbiteriale con il transetto, che culminava ad est con le tre absidi.

Abbazia Benedettina, Lamezia Terme (CZ)

La tecnica costruttiva è già nota in altri monumenti normanni, così come l’impiego di elementi architettonici di spoglio di età romana rientra nella tradizione normanna di sottolineare la grandezza della monarchia utilizzando i materiali dell’Impero romano.

Info