19 agosto 2017

DOM La cupola del Pilastro, Bologna, mercoledì 2 e giovedì 3 aprile 2014

Tuxedomoon live al DOM di Bologna

SOLD OUT

Dopo due anni di assenza, dal 2 al 4 aprile, torna in Italia una delle formazioni che rappresenta dalla fine degli anni ’70 un punto di riferimento per la scena musicale d’avanguardia.
A Bologna all’interno della rassegna “Insisto più forte”, presso lo spazio dedicato alle arti contemporanee DOM, gestito dalla compagnia Laminarie, si terranno tre date italiane del loro Tour Europeo: un progetto speciale realizzato con il contributo del Comune di Bologna.

Nel 1980, proprio a Bologna, i Tuxedomoon fecero il loro esordio sui palchi del vecchio continente ed è senz’altro significativo che, trentaquattro anni dopo, ritornino a Bologna per un progetto molto articolato e del tutto particolare.
Tre concerti che si svolgeranno nell’originale spazio dall’architettura a cupola, in un contesto teatrale inconsueto, con una capienza limitata per sera, ma che rappresenta un’occasione unica per vedere all’opera la formazione che fin dalla sua nascita ha saputo coniugare la musica e le immagini, sempre con una particolare attenzione per la comunicazione della propria performance, essenziale ma sempre di grande impatto emotivo.
Non c’è altro gruppo al mondo per cui la definizione di art-rock descriva meglio la loro musica ed i loro spettacoli. Non è quindi un caso che i Tuxedomoon nella loro carriera abbiano spesso collaborato col teatro e con la danza.

Mercoledì 2 e Giovedì 3 aprile alle ore 21.30, il pubblico potrà riascoltare il repertorio “classico” dei Tuxedomoon, la leggendaria band che ha fatto la storia della new wave sperimentale e che ne rappresenta da sempre “l’intellighenzia”. Suoni elettronici, vivi, rock d’autore, immagini che si rincorrono, come un film che si fa teatro: trent’anni fa erano i figli ribelli della musica colta americana, oggi sono maestri riconosciuti. Punti di riferimento indelebili che riempiono la loro cultura musicale con un’ampia e sorprendente varietà di stili e influenze, cantando nelle lingue dei molti paesi che hanno visitato o dove hanno vissuto.

Venerdì 4 aprile alle ore 21.30 Laminarie presenta in esclusiva europea un concerto dal titolo “Voyage around my room” realizzato con il regista Roberto Nanni.

DOM La cupola del Pilastro è uno spazio gestito da Laminarie in convenzione con il Comune di Bologna. Si occupa di linguaggi artistici contemporanei, ospita rassegne di teatro, danza, musica, letteratura e altro.

DOM La cupola del Pilastro
via Panzini 1
Bologna

Telefono    +39 051 624 2160
E-mail    info@laminarie.it
Sito Web  www.lacupola.bo.it

L’ Associazione Culturale Laminarie di Bologna utilizza il Sistema di Biglietteria liveticket
Info su www.liveticket.it – biglietteria per concerti

Info